contact us

Cartography

Hiking maps, maps and atlases, cartography around the world. Maps of the trails, cartography for cyclotourism and mountain biking

Mountain

Alpine guides, hiking guides, technical manuals for summer and winter mountaineering. Mountain literature and filmography

Navigation

Nautical manuals, nautical cartography, books and literature for sailboat and motor

Travels

Travel guides and travel literature for Italy, Europe and the rest of the world

Military

Collection of the best publications (books and DVDs) on the mountain war on the Alps and the rest of Italy and Europe
advanced search
back
-5%

Non si torna indietro - La storia di Ernesto Lomasti

I Licheni n. 88

A quattordici anni Ernesto Lomasti è un adolescente che vive a Pontebba, un paesino di montagna in provincia di Udine: è malato di montagna, ma la corporatura bassa e robusta oltre a scarse prestazioni non gli frutta altro che il soprannome di “Cartuccia” e le derisioni dei compagni. Quando nemmeno ventenne, nel 1979, cade in una palestra di roccia valdostana nel corso di un banale allenamento è ai vertici dell’alpinismo italiano e non solo. Senza saperlo raggiunge il settimo grado in solitaria in anni in cui pochi tra i migliori si azzardano appena a farlo in cordata. La naturale modestia e le sue vie sulle scomode pareti delle Giulie e delle Carniche non gli portano quella fama che peraltro nemmeno cerca. Nel 1977 ripete in solitaria il temibile Diedro Cozzolino sulla parete nord del Piccolo Mangart di Coritenza, sulle Alpi Giulie. L’anno dopo il suo capolavoro sarà una via nuova sulla stessa parete e con lo stesso stile: da solo. “Altezza 800 metri, 10 ore, difficoltà estreme” lascerà scritto nel suo diario; oggi per quella salita si parla di VI+ con passaggi di VII-

add to wish list
€ 18.05
instead of € 19.00
quantity
- 1 +
ship to :: Italia
Corriere espresso € 5.50
availability
usually shipped within 5/10 days
add to cart