contact us

Cartography

Hiking maps, maps and atlases, cartography around the world. Maps of the trails, cartography for cyclotourism and mountain biking

Mountain

Alpine guides, hiking guides, technical manuals for summer and winter mountaineering. Mountain literature and filmography

Navigation

Nautical manuals, nautical cartography, books and literature for sailboat and motor

Travels

Travel guides and travel literature for Italy, Europe and the rest of the world

Military

Collection of the best publications (books and DVDs) on the mountain war on the Alps and the rest of Italy and Europe
advanced search
back
-50%

La crociera corsara del Seeadler

Dal Mare del Nord all’Atlantico, passando al largo delle Azzorre e di Capo Horn, fino al Pacifico tra le isole della Polinesia francese. È questa la rotta percorsa dal Seeadler, l’unico veliero armato che la Marina tedesca impiegò come incrociatore ausiliario durante la Prima guerra mondiale. La sua crociera divenne famosa in tutto il mondo e il suo mito resiste tuttora. Il Seeadler, governato da un equipaggio ben addestrato, affondò quattordici tra piroscafi e velieri appartenenti alle nazioni in guerra contro la Germania. Le sue imprese terminarono sulla barriera corallina dell’isola di Mopelia, nella Polinesia francese, durante l’unica volta che la nave si avvicinò alla terraferma per dare riposo all’equipaggio. Ma la storia degli uomini imbarcati non affondò con la nave, ed ebbe inizio la parte più avventurosa della crociera. Il comandante Felix von Luckner lasciò l’isola con cinque uomini e, dopo un lungo vagabondare di isola in isola, venne catturato dalla Marina neozelandese. I rimanenti membri dell’equipaggio, rimasti a Mopelia, riuscirono a catturare un piccolo veliero francese e raggiunsero l’isola di Pasqua. Qui un naufragio li costrinse alla permanenza sull’isola e al successivo internamento in Cile.

add to wish list
€ 6.00
instead of € 12.00
quantity
- 1 +
ship to :: Italia
Corriere espresso € 5.50
availability
available
add to cart