contact us

Cartography

Hiking maps, maps and atlases, cartography around the world. Maps of the trails, cartography for cyclotourism and mountain biking

Mountain

Alpine guides, hiking guides, technical manuals for summer and winter mountaineering. Mountain literature and filmography

Navigation

Nautical manuals, nautical cartography, books and literature for sailboat and motor

Travels

Travel guides and travel literature for Italy, Europe and the rest of the world

Military

Collection of the best publications (books and DVDs) on the mountain war on the Alps and the rest of Italy and Europe
advanced search
back
-25%

Guerra in Ampezzo e Cadore 1915-1917

«La guerra sulle Dolomiti è stata forse la più meravigliosa tra le campagne di guerra. Deve essere stato come prendere d'assalto il cielo.»

Tra le alte e impervie cime delle Dolomiti, più che una guerra tra due eserciti, venne combattuto un conflitto tra l'uomo e la montagna, nel quale quest'ultima, con le sue insidie e la sua intrinseca ostilità, in molti casi assunse un ruolo determinante. L'episodio bellico molto spesso si alternò all'impresa alpinistica, e da questa situazione derivò un sentimento di reciproca stima e ammirazione tra alcuni protagonisti delle due parti in lotta, come Angelo Loschi che sfidò il fuoco avversario per recuperare il corpo di Sepp Innerkofler e dargli onorata sepoltura sulla vetta del Paterno, o come il presidio austriaco del Passo della Sentinella che sospese gli attacchi per consentire a un alpino italiano di soccorrere il suo ufficiale morente.
Gesta di singoli uomini ricostruite con scrupolo e partecipazione da uno dei protagonisti degli scontri che si svolsero tra le crode dolomitiche durante il Primo conflitto mondiale, dal 24 maggio 1915 al 3 novembre 1917, data del ripiegamento ordinato dal Comando Supremo italiano alla 4a armata in conseguenza della rotta di Caporetto.

add to wish list
€ 14.48
instead of € 19.30
quantity
- 1 +
ship to :: Italia
Corriere espresso € 5.50
availability
available
add to cart