contact us

Cartography

Hiking maps, maps and atlases, cartography around the world. Maps of the trails, cartography for cyclotourism and mountain biking

Mountain

Alpine guides, hiking guides, technical manuals for summer and winter mountaineering. Mountain literature and filmography

Navigation

Nautical manuals, nautical cartography, books and literature for sailboat and motor

Travels

Travel guides and travel literature for Italy, Europe and the rest of the world

Military

Collection of the best publications (books and DVDs) on the mountain war on the Alps and the rest of Italy and Europe
advanced search
back

Via degli Dei

Il percorso storico che collega Bologna a Firenze attraverso l'Appennino

il cammino che collega Piazza Maggiore a Bologna con Piazza della Signoria a Firenze.
130 chilometri fra la natura dell'Appennino Tosco-Emiliano e la sua storia lungo il corso del tempo e i secoli.

La carta escursionistica della Via degli Dei copre l'intero tracciato diviso in tappe con all'interno strutture di ricettività e ristorazione così da poter organizzare il viaggio in base al proprio passo. Ricca di informazioni generali, contiene anche il tracciato in Mountain Bike

Da Fiesole a Felsina, gli Etruschi la percorrevano per sviluppare i loro traffici e favorire il loro dominio sulla Pianura Padana per almeno 4 secoli (VII-IV sec. A. C.). Poi i Romani, avendo fondato nel 189 a.C. la colonia di Bononia, sentirono la necessità di garantire un collegamento con Arezzo e Roma passando dagli Appennini e costruirono, sul tracciato etrusco, una vera e propria strada.
Anche nel medioevo non si perse l’abitudine di percorrere a piedi o a cavallo questo antico percorso, comunque il più agevole che permettesse di attraversare l’Appennino. Così, al lastricato romano, si sostituì un semplice sentiero, stile mulattiera, senza pavimentazione, più stretto, utilizzato da viandanti che avessero necessità di percorrere questo cammino.

Perché Via degli Dei?
Perché il percorso attraversa località come Monte Adone, Monzuno (Mons Iovis, monte di Giove), Monte Venere, Monte Lunario (Lua era la dea romana dell’espiazione).
La Via degli Dei, oggi, è diventata una delle principali attrattive turistiche dell’Appennino: numerosi amanti del trekking e della mountain bike ripercorrono questo pezzo di storia gustando a pieno la bellezza incontaminata di questi luoghi.
Le tappe da Bologna a Firenze sono 4 o più a piedi (a seconda delle abilità del camminatore), oppure 2 o più in bici, il percorso non presenta grandi difficoltà.
Il percorso è diviso a tratte e non a tappe per lasciare libertà a tutti i camminatori di costruire il proprio percorso.

  1. Da Bologna a Sasso Marconi 
  2. Da Sasso Marconi a Monzuno 
  3. Da Monzuno a Pian di Balestra  
  4. Da Pian di Balestra a Passo della Futa 
  5. Dal Passo della Futa a San Piero a Sieve  
  6. Da San Piero a Sieve a Bivigliano 
  7. Da Bivigliano a Fiesole 
  8. Da Fiesole al centro di Firenze

add to wish list
€ 10.00
quantity
- 1 +
ship to :: Italia
Corriere espresso € 5.50
availability
available
add to cart