contact us

Cartography

Hiking maps, maps and atlases, cartography around the world. Maps of the trails, cartography for cyclotourism and mountain biking

Mountain

Alpine guides, hiking guides, technical manuals for summer and winter mountaineering. Mountain literature and filmography

Navigation

Nautical manuals, nautical cartography, books and literature for sailboat and motor

Travels

Travel guides and travel literature for Italy, Europe and the rest of the world

Military

Collection of the best publications (books and DVDs) on the mountain war on the Alps and the rest of Italy and Europe
advanced search
back
-5%

Storie e leggende della Lunigiana

Illustrazioni di Francesco Musante

Le antiche storie e le più belle favole popolari lunigiane
Un viaggio fantastico tra le storie di magia e i racconti leggendari della Lunigiana.
Un volume della collana di storie e leggende illustrate con le bellissime tavole a colori di Francesco Musante.

Le storie e leggende della Lunigiana, sono particolarmente affascinanti perché conservano quell’alone magico che incantava la mente dei bambini, intenti ad ascoltarle dalla voce delle nonne durante le lunghe sere d’inverno, mentre sedevano attorno al fuoco nelle grandi cucine accoglienti, quando i loro occhi incominciavano a chiudersi per il sonno e le fantasie evocate dalla cara voce acquistavano dimensioni, colori e suoni propri d’una realtà diversa, fuori del reale.
Anche di fronte agli occhi del lettore d’oggi (e l’età non conta…) trascorrono così storie di fantasmi che imperversano in case antiche abitate da tranquille signore, come ne "Gli zoccoli sull’altare"; trasformazioni magiche di uomini in animali ("Il gatto magico") ad opera di stregoni che notoriamente risiedono, rispettati e temuti, in un certo paese dell’Appennino; la terrificante visione del "lupo mannaro", un uomo che nelle umide notti invernali, quando la luna piena tra le brume orna il cielo come un gioiello splendente, si trasforma in lupo; balli notturni di spiriti, streghe e streghi defunti nelle deserte radure tra i castagni, come ne "Il ballo dei morti" o ne"La ragazza del ballo".
Il luccichio invitante di mucchi di monete d’oro e gioielli sepolti in un luogo misterioso ci trascina ne "Il tesoro nascosto".
Né mancano le storie percorse da una vena di romanticismo idillico, che può precipitare in tragedia come ne "Il fantasma della giovane Malaspina" o truci racconti di violenze e barbare uccisioni, che vedono protagonisti quei membri del ceto feudale che spadroneggiava in Lunigiana nei secoli lontani ("La vendetta di Caterina").
In taluni dei racconti narrati nel libro troviamo quasi una fusione tra credenze religiose e magia, tipica della tradizione popolare ("La processione degli spiriti"). Né sono assenti, residuo di un’antichissima cultura dei popoli nord-europei di cui si riscontrano tracce in tutta Italia, leggende che hanno a protagonisti minuscoli personaggi invisibili dotati di poteri magici (i "baffardelli") animati da una capricciosa volontà spesso dispettosamente ostile, talvolta invece benevola nei confronti degli esseri umani.
Le leggende sono accompagnate da riquadri che mirano ad illustrare o ad approfondire singole realtà o fenomeni storici relativi alle storie narrate.
Si parlerà dunque dei castelli, che ebbero una straordinaria diffusione in Lunigiana ad opera sia dei vescovi di Luni che delle famiglie feudali, piccole e grandi e, a proposito di tali famiglie, una nota specifica verrà riservata alla più importante, quella dei Malaspina, che lasciò imponenti tracce del suo dominio in tutto il territorio. Uno spazio è dedicato anche alla via Francigena: la strada che portava i pellegrini, ed anche i mercanti, da tutta Europa passando per la Francia verso le più importanti mete cristiane medioevali (S. Giacomo de Compostela a Santiago, Roma con le sue celebri chiese e la Terra Santa) attraversava la Lunigiana mediante una serie di percorsi intricati e fitti, disseminati di ospedali e di ricoveri per i pellegrini nonché di borghi e castelli.
Dal lontanissimo passato risorgono antiche vestigia, come quelle del guerriero di Pulica (Fosdinovo), ritrovato in una piccola tomba a cassetta; e le statue-stele in pietra, assai numerose in tutta la Lunigiana, antiche di millenni e dal significato ancora misterioso. Di questi e di altri argomenti si tratterà negli inserti di carattere storico.
Ma il fatto più emozionante è a parer mio proprio la riscoperta di questo mondo sommerso racchiuso nell’"anima" lunigianese, un mondo di fantasie e di tradizioni, che affonda le sue radici nei secoli e nei millenni passati.
(L’Autrice)

Tutto a colori. 

add to wish list
€ 21.85
instead of € 23.00
quantity
- 1 +
ship to :: Italia
Corriere espresso € 5.50
availability
available
add to cart