contact us

Cartography

Hiking maps, maps and atlases, cartography around the world. Maps of the trails, cartography for cyclotourism and mountain biking

Mountain

Alpine guides, hiking guides, technical manuals for summer and winter mountaineering. Mountain literature and filmography

Navigation

Nautical manuals, nautical cartography, books and literature for sailboat and motor

Travels

Travel guides and travel literature for Italy, Europe and the rest of the world

Military

Collection of the best publications (books and DVDs) on the mountain war on the Alps and the rest of Italy and Europe
advanced search

refine by

category
places/characters
se all places/characters
publishers
18 results in Roberto Ciri
-50%
€ 12,75
111 cime attorno a Cortina
-15%
€ 25,50
3000 delle Dolomiti
-15%
€ 20,40
Bocchette-Weg - seiten 240
-15%
€ 23,80
Cime attorno a Cortina
-15%
€ 25,50
Die 3000er der Dolomiti
-15%
€ 22,10
Dolomiti di Fiemme e Fassa
-15%
€ 17,85
Escursioni a Madonna di Campiglio
-15%
€ 23,80
Escursioni ad anello nelle Dolomiti Occidentali
-15%
€ 24,65
Escursioni ad anello nelle Dolomiti Orientali
-15%
€ 20,40
Escursioni tra Brenta e Paganella
-15%
€ 20,40
La Via delle Bocchette e le ferrate del Brenta
-15%
€ 20,83
Marmolada e San Pellegrino
-15%
€ 22,53
Prealpi Bresciane
-15%
€ 22,10
Prealpi Gardesane Occidentali
-15%
€ 24,65
Prealpi Lombarde Centrali
-15%
€ 22,10
Prealpi Lombarde Occidentali
-15%
€ 20,40
Via delle Bocchette and Via Ferratas of the Brenta Dolomites
-15%
€ 26,35
Vie normali nelle Dolomiti di Brenta

Roberto Ciri

Nato nel 1968 a Foligno (PG), vive in provincia di Brescia. Dopo aver conseguito la laurea in Astrofisica presso l'Università di Padova si è trasferito a Brescia dove svolge l'attività professionale nel campo informatico. La frequentazione dei corsi di roccia e di arrampicata sportiva con la Scuola di Alpinismo F. Piovan del CAI di Padova e la permanenza come ufficiale istruttore presso la Scuola Militare Alpina di Aosta, dove ha frequentato il 159° Corso AUC, hanno rappresentato l'inizio dell'attività alpinistica. La passione per la storia dell'alpinismo ed i percorsi poco frequentati l'hanno portato ad interessarsi alle vie normali delle cime, effettuando fino ad oggi centinaia di salite dal Monte Bianco alle Dolomiti Friulane, nell'Appennino Umbro-Marchigiano e, all'estero, in Ladakh e Islanda.