contattaci

Cartografia

Carte escursionistiche, carte stradali e atlanti, cartografia d'Italia e di tutto il mondo. Carte dei sentieri, cartografia per il cicloturismo e mountain bike

Montagna

Guide alpinistiche, guide escursionistiche, manuali tecnici per l'alpinismo estivo ed invernale. Letteratura e filmografia di montagna

Nautica

Manuali nautici, cartografia nautica, libri e letteratura per la barca a vela e motore

Viaggi

Guide turistiche per viaggi e letteratura di viaggio per l'Italia, l'Europa e tutto il Mondo

Militaria

Raccolta delle migliori pubblicazioni (libri e dvd) sulla guerra in montagna sulle Alpi e sul resto d'Italia e d'Europa
ricerca avanzata

filtra risultati per

categoria
luoghi/personaggi
editori
€ 48,00
8000 metri di vita
-5%
spedizione gratuita
€ 18,62
Cometa sull'Annapurna
-5%
€ 17,10
Devo perchè posso
-5%
€ 33,25
Everest
-5%
€ 17,10
Ho visto l'abisso
-5%
€ 20,90
I sogni non sono in discesa
-5%
€ 17,10
In cordata
-5%
€ 17,10
In ginocchio sulle ali
-30%
€ 12,60
La voce del ghiaccio
-5%
€ 10,45
La voce del ghiaccio
-5%
€ 13,30
Nanga
-5%
€ 18,05
Nanga
-5%
€ 18,05
Siberia -71°

Simone Moro

L’unico alpinista della storia ad avere raggiunto tre cime di 8.000 metri in invernale: il Shisha Pangma, il Makalu e il Gasherbrum II. È salito sulla vetta di sette dei quattordici 8000 m ed è arrivato quattro volte in cima all'Everest. Per due volte (2013 e 2014) ha tentato la salita invernale al Nanga Parbat e nel 2012 ha tentato per la seconda volta il concatenamento Everest-Lhotse. Pilota di elicottero specializzato nel soccorso in Himalaya, nel 2012, ha effettuato un recupero in long line sul Tengkangpoche a oltre 6.400 m. Pratica inoltre il paracadutismo e il Wingsuit Skydive. Ha ricevuto il “Pierre de Coubertin Fair Play Trophy” dall’UNESCO, il “David A. Sowles Award”, dal segretario dell’ONU Kofi Annan e la Medaglia d’Oro al Valor Civile dal Presidente della Repubblica per il salvataggio estremo che ha operato sulla parete ovest del Lhotse in Nepal, da solo, con il buio, con un elevatissimo rischio di valanghe e senza ossigeno. “Best of The Explorersweb” per la migliore impresa alpinistica e “Golden Piton” della rivista americana Climbing per la salita al Gasherbrum II. Autore di cinque libri. L’ultimo è “In ginocchio sulle ali” (2014). I suoi libri sono stati tradotti in inglese, in tedesco, in spagnolo e in polacco. Si è laureato con 110 e lode in scienze motorie.