contattaci

Cartografia

Carte escursionistiche, carte stradali e atlanti, cartografia d'Italia e di tutto il mondo. Carte dei sentieri, cartografia per il cicloturismo e mountain bike

Montagna

Guide alpinistiche, guide escursionistiche, manuali tecnici per l'alpinismo estivo ed invernale. Letteratura e filmografia di montagna

Nautica

Manuali nautici, cartografia nautica, libri e letteratura per la barca a vela e motore

Viaggi

Guide turistiche per viaggi e letteratura di viaggio per l'Italia, l'Europa e tutto il Mondo

Militaria

Raccolta delle migliori pubblicazioni (libri e dvd) sulla guerra in montagna sulle Alpi e sul resto d'Italia e d'Europa
ricerca avanzata
indietro
-50%

Il mito del Mary Celeste

Il più famoso e sensazionale dei misteri del mare

L'interrogativo del brigantino americano Mary Celeste appasiona da cent'anni, con il suo fascino sinistro, tutti coloro che tentano di spiegare, di chiarire, di rendere razionale uno dei fatti più straordinari accaduti in mare. L'impossibilità di una spiegazione logica e l'assurda, allucinante se pur incontestabile realtà dei pochi e insufficenti elementi che si conoscono, hanno dato adito alle congetture più fantasiose e bizzarre.
Il 5 dicembre 1872 il Dei Gratia avvistò ad oriente delle Azzore, battente bandiera americana, il brigantino-goletta Mary Celeste. Non ricevendo risposta al segnale di saluto, il comandante, insospettito, decise di mettere in mare un'imbarcazione per abbordare il veliero. Il Mary Celeste era deserto, non un'anima a bordo, come se un'improvvisa paura avesse costretto equipaggio e comandante a fuggire precipitosamente. Non vi erano segni di lotta o violenza, il carico era ben stivato, la cambusa, lo scafo e l'alberatura erano in buone condizioni.

La stessa incredulità e reticenza delle autorità inglesi di Gibilterra, il loro rifiuto di "normalizzare" il caso fin dall'inizio fecero sì che l'inchiesta giudiziaria venisse distorta e forzata. Ad alimentare nel pubblico di entrambe le sponde dell'Atlantico una curiosità quasi morbosa, contribuirono giornali e riviste del tempo che trasformarono in mito, un dramma marino. Scrittori tra i quali Sir Artur Conan Doyle, avvinti dal fascino dell'insolubile mistero, hanno aggiunto, distorto, romanzato l'accaduto. Il presente volume si propone, eliminando le fantasie, i racconti dei falsi testimoni, le invenzioni gratuite dei giornali, di proporre all'attenzioni del lettore le sole documentazioni ufficiali e le «soluzioni» più plausibili di quello che, a ragione, può definirsi il più famoso e sconcertante mistero di tutti i mari.

aggiungi alla lista dei desideri
€ 7.25
invece di € 14.50
quantità
- 1 +
spedizione :: Italia
Corriere espresso € 5.50
disponibilità
spedito entro 24/48 ore
Aggiungi al carrello