contattaci

Cartografia

Carte escursionistiche, carte stradali e atlanti, cartografia d'Italia e di tutto il mondo. Carte dei sentieri, cartografia per il cicloturismo e mountain bike

Montagna

Guide alpinistiche, guide escursionistiche, manuali tecnici per l'alpinismo estivo ed invernale. Letteratura e filmografia di montagna

Nautica

Manuali nautici, cartografia nautica, libri e letteratura per la barca a vela e motore

Viaggi

Guide turistiche per viaggi e letteratura di viaggio per l'Italia, l'Europa e tutto il Mondo

Militaria

Raccolta delle migliori pubblicazioni (libri e dvd) sulla guerra in montagna sulle Alpi e sul resto d'Italia e d'Europa
ricerca avanzata
indietro
-5%
spedizione gratuita

Gino Soldà

Dalle Piccole Dolomiti al K2

La biografia di una grande protagonista dell’alpinismo tra gli anni ’30 e ‘50.
Gino Soldà, nome di battaglia "Paolo" (Valdagno, 8 marzo 1907 – Recoaro Terme, 1989), è stato un alpinista e partigiano italiano, guida alpina ma soprattutto un fortissimo arrampicatore. Iniziò a scalare le montagne del suo paese distinguendosi con imprese di un certo livello ancor prima di compiere i 18 anni (a 17 anni scalò in prima e in solitaria la parete est del Baffelan). Si distinse come grande arrampicatore già prima della Seconda guerra mondiale, aprendo numerosissime vie che arrivavano anche al VI grado sulle montagne di casa e su tutte le Dolomiti. Ricordiamo in particolare: 24 ascensioni sulle pareti delle Piccole Dolomiti tra cui molte di VI grado, in particolare quella della parete sud della Sisilla nel 1932. La parete sud-ovest dell'Ortles con Pirovano nel 1934. La diretta parete nord al Campanile Nord del Sassolungo con Bertoldi nel 1936. La via alla parete sud-ovest della Marmolada. Nel 1954, a 47 anni, prese parte alla spedizione italiana della conquista del K2.
 

aggiungi alla lista dei desideri
€ 28.50
invece di € 30.00
quantità
- 1 +
spedizione :: Italia
Spedizione compresa € 0.00
disponibilità
spedito entro 24/48 ore
Aggiungi al carrello