it
wishlist
login
mail

contattaci

Cartografia

Carte escursionistiche, carte stradali e atlanti, cartografia d'Italia e di tutto il mondo. Carte dei sentieri, cartografia per il cicloturismo e mountain bike

Montagna

Guide alpinistiche, guide escursionistiche, manuali tecnici per l'alpinismo estivo ed invernale. Letteratura e filmografia di montagna

Mare

Manuali nautici, cartografia nautica, libri e letteratura per la barca a vela e motore

Viaggi

Guide turistiche per viaggi e letteratura di viaggio per l'Italia, l'Europa e tutto il Mondo

Militaria

Raccolta delle migliori pubblicazioni (libri e dvd) sulla guerra in montagna sulle Alpi e sul resto d'Italia e d'Europa
ricerca avanzata ricerca avanzata
indietro
-5%
Civiltà alpina e presenza Protestante nelle Valli Pinerolesi

Civiltà alpina e presenza Protestante nelle Valli Pinerolesi

Quaderno numero 32-33

I montanari delle Valli Valdesi sono stati considerati per secoli gente “diversa”, barbèt, persone dalle quali era meglio stare alla larga. A tenerli emarginati e relegati nelle loro valli contribuivano le alte gerarchie della Chiesa Cattolica e il potere dei Savoia; ma molto anche l’ignoranza del popolo e le false informazioni che subdolamente venivano fatte circolare. Da circa 150 anni i Valdesi sono stati reintegrati nei pieni diritti civici e oggi anche la loro religione viene riconosciuta dallo Stato Italiano a pari dignità delle altre. Ma essi costituiscono ancora una minoranza, anzi una minoranza nella minoranza di lingua occitana. Per vincere molti pregiudizi che restano a separare i due mondi, quello cattolico e quello valdese, è necessario conoscere le differenze teologiche e comportamentali delle due culture, così strettamente a contatto nell’area della montagna pinerolese. Ciò è quanto si prefigge quest’opera, analizzando con il contributo di sei esperti le basi del credo e della società valdese. Gli argomenti considerati sono la religione, la formazione scolastica, la lingua, il tempio quale luogo di culto e di agglomerazione sociale, il modo di vivere, di vestire e di festeggiare. Dall’indagine storica esce una civiltà tipicamente alpina, fatta di grande coerenza, di integrità a tutta prova, di scambievole aiuto, di elevatissima ricchezza spirituale nonostante la penuria dei beni materiali. Un modello globale di vita oggi difficilmente proponibile, ma per questo non meno affascinante.
 
INDICE:
PREMESSA
INTRODUZIONE
CREDO RELIGIOSO, ISTRUZIONE E PROGRESSO CIVILE
NOTA COMPARATIVA SULLA STORIA RELIGIOSA DELLA VAL PRAGELATO
ARCHITETTURA E TERRITORIO
SCUOLA E SCOLARITÀ
IL PATRIMONIO TRADIZIONALE: CATTOLICI, VALDESI O VALLIGIANI? 
LA SITUAZIONE LINGUISTICA
BIBLIOGRAFIE
 
aggiungi alla lista dei desideri
€ 34.34
invece di € 36.15
quantità
- 1 +
spedizione :: Italia
Corriere espresso € 5.50
disponibilità
mediamente spedito in 5/10 giorni
Aggiungi al carrello