it
wishlist
login
mail

contattaci

Cartografia

Carte escursionistiche, carte stradali e atlanti, cartografia d'Italia e di tutto il mondo. Carte dei sentieri, cartografia per il cicloturismo e mountain bike

Montagna

Guide alpinistiche, guide escursionistiche, manuali tecnici per l'alpinismo estivo ed invernale. Letteratura e filmografia di montagna

Mare

Manuali nautici, cartografia nautica, libri e letteratura per la barca a vela e motore

Viaggi

Guide turistiche per viaggi e letteratura di viaggio per l'Italia, l'Europa e tutto il Mondo

Militaria

Raccolta delle migliori pubblicazioni (libri e dvd) sulla guerra in montagna sulle Alpi e sul resto d'Italia e d'Europa
ricerca avanzata ricerca avanzata
indietro
-5%
Incisioni rupestri della Val Camonica stato
Priuli & Verlucca | Quaderni di cultura alpina | Ausilio Priuli | Scarmagno | 1985 | pagine 129 | 21 x 29,7

Incisioni rupestri della Val Camonica

Quaderno numero 11

Quando si parla di incisioni rupestri nelle Alpi o, in maniera più estesa, nel mondo, è d’obbligo fare riferimento a quell’immenso patrimonio artistico-religioso che caratterizza una delle più suggestive vallate alpine: la Valle Camonica.

Circa duecentomila incisioni illustrano la storia di una «cultura aperta» che si inserisce nel vasto orizzonte cronologico di dieci millenni (dall’8000 a.C. ai giorni nostri), in un ambiente non chiuso e inaccessibile, ma aperto a rapporti con il mondo italico e meiterraneo da un lato, dall’altro con il mondo mitteleuropeo.
Risale tuttavia soltanto all’inizio di questo secolo l’interesse via via crescente intorno alle incisioni camune che ha consentito l’affermarsi dell’arte preistorica, sia pure con grande ritardo rispetto all’archeologia classica e alla storia dell’arte greco-romana. Solo recentemente, però, all’interno del vasto fenomeno dell’arte preistorica, l’arte rupestre ha visto il diffondersi di metodologie di analisi e classificazione che si fondano su assunti scientifici, su dati oggettivi, su sistematiche schedature basate su un linguaggio universale, di facile intelligenza, e utilizzabile da qualsiasi ricercatore e studioso. Uno dei primi risultati dell’adozione del nuovo metodo di lavoro viene offerto, in questa sede, proprio dall’Autore che ha elaborato il metodo e l’ha introdotto negli ambienti della ricerca scientifica.

Indice: 
Premessa
L’uomo e il territorio
Gli insediamenti umani
La Mappa di Bedolina n.1
La mappa n. 1 di Giadeghe
Le incisioni rupestri nell’ambiente
Le tecniche di incisione
Picchiettaggio per percussione diretta
Picchiettaggio per percussione indiretta
Graffito filiforme o lineare
Graffito a «polissoire»
Incisioni finalizzate ad uso pratico
Rappresentare è scrivere
Le composizioni monumentali
nel più vasto fenomeno del megalitismo
Monumenti megalitici ricorrenti
nella Valle Camonica e nelle Alpi
Analisi dei massi incisi
La vita in Valle Camonica attraverso l’arte rupestre
La caccia
L’agricoltura
Artigianato
Le figure di pugnali
Alabarde – asce rituali
Le figure di costruzioni
Bibliografia

aggiungi alla lista dei desideri
€ 18.53
invece di € 19.50
quantità
- 1 +
spedizione :: Italia
Corriere espresso € 5.50
disponibilità
esaurito o fuori catalogo, non ordinabile