it
wishlist
login
mail

contattaci

Cartografia

Carte escursionistiche, carte stradali e atlanti, cartografia d'Italia e di tutto il mondo. Carte dei sentieri, cartografia per il cicloturismo e mountain bike

Montagna

Guide alpinistiche, guide escursionistiche, manuali tecnici per l'alpinismo estivo ed invernale. Letteratura e filmografia di montagna

Mare

Manuali nautici, cartografia nautica, libri e letteratura per la barca a vela e motore

Viaggi

Guide turistiche per viaggi e letteratura di viaggio per l'Italia, l'Europa e tutto il Mondo

Militaria

Raccolta delle migliori pubblicazioni (libri e dvd) sulla guerra in montagna sulle Alpi e sul resto d'Italia e d'Europa
ricerca avanzata ricerca avanzata
indietro
-5%
Malattia e salute

Malattia e salute

Medicina popolare e ufficiale nelle valli del pinerolese tra Ottocento e Novecento

Quaderno numero 51

Il problema di tutela della salute ha sempre avuto una risposta soggettiva – a partire cioè da chi sta male – e una risposta oggettiva – a partire dalle istituzioni preposte al governo della società. La situazione di malattia o di benessere psicofisico, inoltre, presenta cause oggettive, essendo determinata anche dalle condizioni di vita e dall’organizzazione societaria. I quattro saggi presentati in questo volume tengono conto di tutto ciò, anche se in modo niente affatto esaustivo, ma, al contrario, aperto a ogni possibile contributo, con la caratteristica di incentrarsi su un’area geografico-territoriale specifica. Da un lato la società, intesa come popolazione nel suo complesso, individua i propri malesseri, lo stato di malattia. E cerca in prima istanza la risposta in se stessa, nel tessuto sociale, nella tradizione, anche a carattere magico-religioso, prima di uscire da sé e accettare l’offerta ufficiale. Dall’altro lato la società, intesa come i responsabili (nello specifico il nascente Stato Italiano e la Chiesa Valdese), offre salute: medicina allopatica, al seguito della ricerca svolta nelle Università, ma anche, in particolare per quanto riguarda le strutture sanitarie confessionali, più motivate dall’inserimento nel tessuto sociale locale, educazione sanitaria e analisi della genesi della malattia.

INDICE

DI CHE COSA SI VIVEVA: 
IL MODELLO ECONOMICO FONDAMENTALE DELLA MONTAGNA PINEROLESE

COME SI AFFRONTAVA IL PROBLEMA DELLA SALUTE:
LA MEDICINA POPOLARE (O METASCIENTIFICA)

COME SI AFFRONTAVA IL PROBLEMA DELLA SALUTE: 
LE PRIME STRUTTURE SANITARIE TERRITORIALI. L’ESPERIENZA DEL CONSORZIO SANITARIO PINASCA – INVERSO RINASCA – VILLAR PEROSA

COME SI AFFRONTAVA IL PROBLEMA DELLA SALUTE: 
LE PRIME STRUTTURE SANITARIE. GLI OSPEDALI VALDESI DI TORRE PELLICE E POMARETTO

BIBLIOGRAFIA

aggiungi alla lista dei desideri
€ 18.65
invece di € 19.63
quantità
- 1 +
spedizione :: Italia
Corriere espresso € 5.50
disponibilità
mediamente spedito in 5/10 giorni
Aggiungi al carrello