contattaci

Cartografia

Carte escursionistiche, carte stradali e atlanti, cartografia d'Italia e di tutto il mondo. Carte dei sentieri, cartografia per il cicloturismo e mountain bike

Montagna

Guide alpinistiche, guide escursionistiche, manuali tecnici per l'alpinismo estivo ed invernale. Letteratura e filmografia di montagna

Nautica

Manuali nautici, cartografia nautica, libri e letteratura per la barca a vela e motore

Viaggi

Guide turistiche per viaggi e letteratura di viaggio per l'Italia, l'Europa e tutto il Mondo

Militaria

Raccolta delle migliori pubblicazioni (libri e dvd) sulla guerra in montagna sulle Alpi e sul resto d'Italia e d'Europa
ricerca avanzata
indietro
-5%

Mustang

Himalaya che cambia

Il Mustang, un angolo di Tibet all’interno dei confini del Nepal, è stato per anni tra i luoghi più segreti e più desiderati dell’Himalaya. Aspro e desertico, riparato dalle piogge del monsone dai massicci del Dhaulagiri e dell’Annapurna, deve la sua fama ai paesaggi solenni, ai monasteri buddhisti, ai suoi solitari villaggi e alla sua minuscola capitale Lo Manthang. Chiuso agli stranieri come il resto del Nepal fino al 1950, poi nuovamente inaccessibile perché base della guerriglia dei Khampa, i Tibetani che si opponevano all’invasione cinese, il Mustang è stato raccontato al mondo da autori e studiosi come Ekai Kawaguchi, Giuseppe Tucci, Michel Peissel, Tiziano Terzani e Peter Matthiessen. Aperto ai trekker solo nel 1992, il Mustang è diventato una destinazione alla moda, e ha iniziato a trasformarsi rapidamente. Il libro, che nasce da due viaggi in Mustang compiuti dall’autore, racconta come questa terra magnifica, e identificata da alcuni con la mitica Shangri-La, si stia trasformando a passo di carica. Mentre i giovani che hanno studiato a Kathmandu o più lontano portano a Lo Manthang e nei villaggi la loro voglia di modernità e la loro cultura, due fattori stanno cambiando completamente le cose. Il cambiamento climatico globale sta causando l’abbandono di un numero sempre più elevato di villaggi. La costruzione della strada che ha raggiunto nel 2008 Jomosom e il santuario di Muktinath e che sta proseguendo verso Lo Manthang e il confine cinese sta trasformando l’economia e la società della zona, causando il crollo della vecchia economia basata sul trekking e creando nuove opportunità per gli imprenditori più attenti.
 
Prefazione di Kurt Diemberger. 
 
 
aggiungi alla lista dei desideri
€ 14.06
invece di € 14.80
quantità
- 1 +
spedizione :: Italia
Corriere espresso € 5.50
disponibilità
esaurito o fuori catalogo