contact us

Cartography

Hiking maps, maps and atlases, cartography around the world. Maps of the trails, cartography for cyclotourism and mountain biking

Mountain

Alpine guides, hiking guides, technical manuals for summer and winter mountaineering. Mountain literature and filmography

Navigation

Nautical manuals, nautical cartography, books and literature for sailboat and motor

Travels

Travel guides and travel literature for Italy, Europe and the rest of the world

Military

Collection of the best publications (books and DVDs) on the mountain war on the Alps and the rest of Italy and Europe
advanced search
back
-50%

L'altro uomo dell'Everest

La vita di Sandy Irvine

L'8 giugno del 1924 George Mallory e Andrew "Sandy" Irvine partirono verso la vetta dell'Everest. Alle 12,50, per un breve istante, le nubi che avvolgevano la cima si aprirono, e un loro compagno che stava salendo al campo 6, li scorse distintamente stagliati contro il cielo, sopra un salto di roccia, a breve distanza dalla vetta. I due non fecero mai ritorno, ma da sempre c'è chi sostiene che prima di scomparire nelle nuvole e nella leggenda abbiano raggiunto la cima dell'Everest, 29 anni prima di Hillary e Tenzing. Il ritrovamento del corpo di Mallory, nel 1999, non ha svelato il mistero; la discussione è ancora aperta. Un'altra discussione si è protratta per anni: perché il grande Mallory aveva scelto per compagno l'alpinista più giovane e inesperto della spedizione? A differenza di Mallory, su cui si è molto scritto, di Irvine si è sempre saputo poco, e sulla "strana" scelta sono state fatte le ipotesi più azzardate. "L'altro uomo dell'Everest", scritto da una pronipote di Irvine, rivela la personalità di quel giovane di 22 anni chiamato da Mallory a condividere la responsabilità e la gloria della prima ascensione della vetta più alta del mondo. Che forse Irvine e Mallory hanno raggiunto davvero.

add to wish list
€ 10.00
instead of € 20.00
quantity
- 1 +
ship to :: Italia
Corriere espresso € 5.50
availability
available
add to cart