contact us

Cartography

Hiking maps, maps and atlases, cartography around the world. Maps of the trails, cartography for cyclotourism and mountain biking

Mountain

Alpine guides, hiking guides, technical manuals for summer and winter mountaineering. Mountain literature and filmography

Navigation

Nautical manuals, nautical cartography, books and literature for sailboat and motor

Travels

Travel guides and travel literature for Italy, Europe and the rest of the world

Military

Collection of the best publications (books and DVDs) on the mountain war on the Alps and the rest of Italy and Europe
advanced search
back
-5%

Segno e simbolo su elementi architettonici litici nel Verbano Cusio Ossola

Quaderno numero 66

Collocandosi nell’ambito più esteso dell’archeologia piemontese e nel panorama delle pubblicazioni relative alle incisioni su pietra, questa ricerca prende in esame un vasto repertorio di figure, segni e simboli, reperiti in gran numero nell’area Alto Novarese, incisi su elementi architettonici, perlopiù stipiti ed architravi portali, ma anche chiavi di volta, pietre angolari, conci di muri. 
Segni talvolta semplici e di agevole lettura, talvolta complessi ed enigmatici, sempre opera dell’uomo, manifestazione tangibile della sua esigenza di comunicare ansie e paure, ma anche fede e desiderio di salute e benessere per sé e per gli abitanti della casa, di cui afferma la proprietà e la sacralità, attraverso il gesto concreto di incidere sulla pietra. 
Le incisioni appaiono collocate molto spesso su portali di epoca storica, di cui uno studio in appendice al volume descrive l’evoluzione in epoca medievale e rinascimentale; le simbologie presenti invece affondano le loro radici in un passato lontano, in mondi e società molto distanti dal nostro, come l’ampio saggio introduttivo chiarisce, trattando l’origine e la persistenza nel tempo dei più diffusi simboli: l’albero, la croce, il serpente, il piede. 
Le schede, oltre centoquaranta, riproducono il simbolo, lo illustrano e lo interpretano, e forniscono una precisa mappa, anche attraverso significativi collegamenti e rimandi, della diffusa tradizione delle genti alpine di affermare la propria presenza e di tramandare il proprio mondo di valori. 
Gli autori illustrano ciò che è visibile a tutti, ma in pochi vediamo, e lo sottraggono all’usura del tempo e all’incuria dell’uomo.

INDICE

PREFAZIONE

NOTE INTRODUTTIVE E SCOPI DELLA RICERCA

PREMESSA GENERALE: L’UOMO E LA PIETRA

INCIDENZE ANTROPOLOGICHE DEI SIMBOLI PRESI IN ESAME E LORO INQUADRAMENTO NELL’AMBITO DELLA CULTURA ALPINA E LACUSTRE

SIMBOLI E VALENZE MISTERICHE: I PORTALI E LA “CASA”

L’ALBERO: IL SIMBOLO NELLE CULTURE ARCAICHE E LA SUA EVOLUZIONE IN EPOCA MEDIEVALE E MODERNA

LA CROCE

L’UOMO E IL SIMBOLISMO ANIMALE

IL SIMBOLO DEL SERPENTE

IL SIMBOLO DEL PIEDE OVVERO LE IMPRONTE PODIFORMI

IL CERCHIO E LA RUOTA E LA LORO PROIEZIONE SIMBOLICA

SCHEDE 
Suddivisione tipologica degli alberiformi e classificazione di massima 
Suddivisione tipologica delle crucisignature 
Incisioni serpentiformi 
Incisioni podiformi 
Incisioni a motivi geometrici 
Gli architravi datati 
Incisioni di varia tipologia 
Il sacro e il profano: gli affilatoi su edifici sacri

APPENDICE 
A cura di Angelo Marzi 
Una metodologia di ricerca per gli insediamenti medievali: i portali

BIBLIOGRAFIA AL TESTO

BIBLIOGRAFIA GENERALE A CARATTERE ANTROPOLOGICO

BIBLIOGRAFIA ALL’APPENDICE

add to wish list
€ 18.65
instead of € 19.63
quantity
- 1 +
ship to :: Italia
Corriere espresso € 5.50
availability
usually shipped within 5/10 days
add to cart