contact us

Cartography

Hiking maps, maps and atlases, cartography around the world. Maps of the trails, cartography for cyclotourism and mountain biking

Mountain

Alpine guides, hiking guides, technical manuals for summer and winter mountaineering. Mountain literature and filmography

Navigation

Nautical manuals, nautical cartography, books and literature for sailboat and motor

Travels

Travel guides and travel literature for Italy, Europe and the rest of the world

Military

Collection of the best publications (books and DVDs) on the mountain war on the Alps and the rest of Italy and Europe
advanced search
back
-40%

Escursionismo consapevole in Dolomiti

40 escursioni a tema

• 11 capitoli tematici 
• circa 600 foto, oltre 30 schemi e disegni, 30 tabelle 
• 10 schede di approfondimento con interviste e testimonianze
• 40 escursioni a tema complete di mappe, profili altimetrici, tempi parziali, tempi totali, scala difficoltà, cime da salire, cose da vedere

CAPITOLO 1: Le Dolomiti, le montagne più belle del mondo. Panoramica di tutti i gruppi montuosi catalogati secondo la recente SOIUSA (Suddivisione Orografica Internazionale Unificata del Sistema Alpino). 

CAPITOLO 2: La storia geologica delle Dolomiti. Come e quando si sono formate le Dolomiti? Quali sono le rocce che compongono le Dolomiti? Da cosa dipende la forma di una montagna? Questo e molto altro, compresi i "gioielli geomorfologici" dei Monti Pallidi. 

CAPITOLO 3: L'acqua e le Dolomiti. è risaputo che l'acqua è un elemento fondamentale in ambiente montano, ma il legame fra questa sostanza chimica e il magico mondo dei “Monti Pallidi” va ben oltre la normalità. 

CAPITOLO 4: Ambienti, flora e fauna delle Dolomiti. Lo splendido e complesso ambiente dolomitico può essere analizzato secondo vari approcci. Osservandolo da un punto di vista funzionale si possono esaminare i vari fattori che, combinati fra loro, lo hanno reso e continuano a renderlo come ci appare. 

CAPITOLO 5: Le Dolomiti e l'uomo. Dalla Preistoria al turismo moderno, passando attraverso la rivoluzione alpinistico-culturale e la Grande Guerra. 

CAPITOLO 6: La gestione del territorio. Le subliminali visioni dolomitiche, così ammalianti e in grado di attirare flotte di turisti pronti a immortalarle nei loro scatti, sono il frutto dell'integrazione fra ciò che la natura ha creato e quello che l'uomo ha plasmato nei secoli. Aldilà delle crode, molto di quello che vediamo in Dolomiti è opera umana, diretta o indiretta. 

CAPITOLO 7: Le leggende, i misteri e le figure mitologiche delle Dolomiti. In passato, prima dell'avvento dell'alpinismo esplorativo e del turismo, gli abitanti delle vallate dolomitiche credevano che le loro montagne fossero abitate da strane creature. L'alta quota era percepita come ambiente sconosciuto e per questo misterioso, dimora di spiriti, figure mistiche, streghe, orchi e nani. 

CAPITOLO 8: Rifugi e bivacchi. L'idea di posizionare delle strutture di conforto in alta quota risale alla seconda metà del Settecento, quando i primi scienziati cominciarono a spingersi verso territori semisconosciuti per le loro ricerche geografiche, fisiche, naturalistiche, glaciologiche e persino astronomiche. In realtà già nel Medioevo alcuni valichi alpini erano stati presidiati da possenti edifici per accogliere i viandanti. 

CAPITOLO 9: Sentieri e ferrate. Chiunque si sia avventurato fra le Dolomiti avrà seguito dei sentieri. Chissà se qualcuno si è mai posto domande sulla storia o sull'origine di quella flebile traccia o strada sterrata che sta percorrendo. Chissà se qualche altro si è interrogato sul significato di quel numero che ha prima letto sulla carta topografica e ora di tanto in tanto ritrova su una roccia, su un albero o su una tabella. 

CAPITOLO 10: La tutela ambientale. Il territorio dolomitico preserva ambienti di notevole pregio ambientale, naturalistico e culturale che necessitano di una attenzione del tutto particolare. Varie sono le forme di tutela attuate nelle zone più sensibili. 

CAPITOLO 11: Dolomiti UNESCO. Dal 2009 le Dolomiti sono un bene seriale iscritto nella Lista del Patrimonio Mondiale UNESCO. Questo riconoscimento ha molti significati e va a valorizzare le peculiarità dolomitiche sviscerate in questa opera.

add to wish list
€ 16.50
instead of € 27.50
quantity
- 1 +
ship to :: Italia
Corriere espresso € 5.50
availability
available
add to cart