contact us

Cartography

Hiking maps, maps and atlases, cartography around the world. Maps of the trails, cartography for cyclotourism and mountain biking

Mountain

Alpine guides, hiking guides, technical manuals for summer and winter mountaineering. Mountain literature and filmography

Navigation

Nautical manuals, nautical cartography, books and literature for sailboat and motor

Travels

Travel guides and travel literature for Italy, Europe and the rest of the world

Military

Collection of the best publications (books and DVDs) on the mountain war on the Alps and the rest of Italy and Europe
advanced search
back
-10%
free shipping

L'Arte di arrampicare di Emilio Comici

L'arte di arrampicare di Emilio Comici, pubblicato per la prima volta da Hoepli nel 1957, è qui riproposto in un'edizione anastatica arricchita da una postfazione a mano di Spiro Dalla Porta-Xydias, autore di due biografie su Comici e vero e proprio anello di congiunzione tra il mondo dell'alpinismo vissuto e praticato da Comici e quello odierno. Il volume si compone fondamentalmente di due parti: la prima raccoglie una prima parte di considerazioni, lettere (tra cui 18 autografi fuori testo) e racconti delle imprese del grande alpinista, mentre la seconda, interamente fotografica, è composta da 342 tavole che illustrano le tecniche di arrampicata di Comici.

Emilio Comici nasce a Trieste nel 1901 e sin da giovane sviluppa una tecnica arrampicatoria eccezionale, paragonabile a quella di Paul Preuss e tale da indurre il grande Riccardo Cassin ad affermare di non aver mai visto nessuno arrampicare con così apparente facilità e con tanta eleganza. Le vie di Comici si caratterizzano per purezza di stile, linearità e seguono, quanto più possibile, la linea verticale che collega la cima con la base della parete, cioè la linea della goccia che cade. Nei giorni 12 e 13 agosto 1933, con i cortinesi Angelo e Giuseppe Dimai, Comici sale la parete Nord della Cima Grande di Lavaredo. Quattro anni dopo ripete, da solo e senza corde, la via sulla Nord, impiegando tre ore e tre quarti e realizzando uno dei massimi exploit dell'alpinismo. Muore prematuramente il 19 ottobre del 1940 a causa della rottura di un cordino.
 
Sommario
L’alpinista e l’uomo - Lo stile - Le lettere -  Postfazione - Tavole
add to wish list
€ 26.91
instead of € 29.90
quantity
- 1 +
ship to :: Italia
Spedizione compresa € 0.00
availability
available
add to cart